A Misano Adriatico vince un pilota della cuneese Black Racing Squadra Corse

Nella classe 600 si impone Mauro Cocchi mentre Thomas Mattioli è terzo nella 1.000 cc.

Misano Adriatico (RN). Il secondo round della Coppa Italia Velocità ha regalato al team cuneese Black Racing Squadra Corse un weekend di grandi soddisfazioni.

Presente sul Misano World Circuit Marco Simoncelli con ben cinque piloti al via, già dal venerdì le sensazioni all’interno del box erano buone; i piloti Cocchi e Panella impegnati nella classe 600 Base, Boselli nella 600 Pro, Fiorini nella 1000 Base e Mattioli nella 1000 Pro, hanno fatto degli ottimi progressi nel corso delle prove libere.

La conferma è venuta da Mauro Cocchi, che si è installato in terza posizione, mentre il villafallettese Antonio Panella è rimasto attardato a causa di una gran traffico in pista.
La prima gara della 600 base del sabato ha offerto dieci giri al cardiopalma, con due partenze per un contatto in avvio della prima, che ha costretto il Direttore di Gara ad esporre la bandiera rossa. Al secondo via l’imperioso scatto di Cocchi lo porta in seconda posizione e gli consente di andare in fuga con il primo. Posizioni congelate fino alla bandiera a scacchi che regala al team il primo podio di stagione in classifica generale, ma porta il pilota reggiano sul gradino più alto nella categoria Over 30. Ottima la gara di Panella, che riesce a recuperare alcune posizioni, piazzandosi a metà classifica.

Il vincitore della classe 600 Base, Mauro Cocchi

La seconda gara, disputata la domenica, ha dato altre soddisfazioni al team cuneese, con  Cocchi che dopo qualche giro in seconda posizione, decide di tentare l’attacco alla testa della corsa, riuscendo nell’impresa di salire sul gradino più alto del podio sia nella classifica generale, che in quella della categoria Over 30, con Panella che chiude intorno alla ventesima posizione, con alcuni problemi alla forcella anteriore.

A contribuire al palmares del weekend della Black Racing Squadra Corse, ci pensa Marco Fiorini, impegnato  nella classe 1000 Base,  che porta per ben due volte i colori del team sul podio, con il giro veloce in gara 1, dopo essere caduto nel corso dell’ultima tornata, quando era primo e con la terza piazza nella classifica generale in gara 2.
Ottimi risultati anche per Stefano Boselli nella classe 600 Pro e per Thomas Mattioli nella 1000 Pro, entrambi alle prese con gare impegnative e molto concitate, che permettono loro di piazzarsi a metà classifica nelle rispettive classi.

Il team manager Simone Barale a fine week end commenta dicendo: “È stata una tappa meravigliosa per tutto il gruppo, le vittorie sono arrivate grazie al lavoro di tutto il team, dei meccanici, dei piloti e di tutto lo staff, un’emozione fortissima per tutti noi”.

I piloti ringraziano gli sponsor che hanno loro permesso di essere al via della Coppa Italia 2018: O.me.c Costruzioni Meccaniche, Poppi Clementino S.p.A., Top Serramenti, Istituto Ottico Boselli, Essilor, Centro Odontoiatrico Victoria, Russiano Antonella Centro Elaborazione Dati, Magazzini Edili Tontine, Barcom, Tipolito Martini, Ri.Ver.Plast. S.r.l., Isaema Solution, Zaafran, MOSS S.r.l., Studio Quality S.r.l., Proforma Consulting, Publitalia S.n.c., Autotrasporti Ghibaudo Claudio, Fiorini Marco Consulente di Vendita, Euro Fluid Hydraulic, Bar Il Sorriso, Panetteria D’Angelo, CI.VA. Impianti e tutta la Black Racing Squadra Corse il supporto tecnico logistico.

Appuntamento alla prossima tappa della Coppa Italia velocità sul circuito Piero Taruffi di Vallelunga (Roma), dove il team spera di replicare il risultato nel weekend del 10 giugno.

 

diemme